0 Ti può essere utile

L'alcol presente nella birra, nel vino e nei superalcolici è noto come etanolo o alcol etilico. Viene prodotto naturalmente da fonti organiche come i cereali, la frutta e altre piante. 

Sebbene il procedimento per creare le bevande alcoliche possa essere diverso, l'alcol è sempre lo stesso. Sono gli altri ingredienti che ne caratterizzano il sapore.

Costituito da carbonio, idrogeno e ossigeno, la formula chimica dell'etanolo è CH3CH2OH.

Tuttavia, anche con la stessa struttura molecolare, la qualità dell'alcol può variare. Le bevande alcoliche acquistate nei negozi e presso i bar devono rispettare le restrittive normative in materia di salute e sicurezza. Le bevande alcoliche non registrate, ad esempio prodotte in casa o illegali, contraffatte o di contrabbando, non sono testate e possono essere contaminate o tossiche.

l’Organizzazione mondiale della sanità stima che fino a un quarto di tutto l’alcol consumato nel mondo non rispetti le normative in materia di salute sicurezza minime, e questo rappresenta un serio problema per la salute pubblica.

questa pagina è stata utile?

Grazie per la collaborazione, hai votato Yes!No :(

Che cosa si può fare dopo

Verificate gli effetti dell’alcol
Verificate gli effetti dell’alcol

Ora che conoscete l’alcol, vediamo come il corpo umano lo elabora e come può influire sul metabolismo, sulla dieta e sul sonno. Ancora più importante è conoscere le quantità consigliate cui attenersi per stare sempre bene in occasioni di consumo di bevande alcoliche.

Gli effetti dell’alcol