Cosa si intende per disturbi legati al consumo di alcol (Alcohol Use Disorder) e come è possibile individuare un problema?

Da come riconoscere i segni di una dipendenza ai tipi di cura disponibili, ecco i fattori da considerare per il consumo problematico di alcolici.

Uomo che ascolta attentamente il terapista in un gruppo di supporto

Il bere eccessivo e persistente può essere indice della necessità di consultare un professionista per rivalutare le vostre abitudini di consumo di alcolici

Per alcuni il consumo problematico di alcolici può essere temporaneo e connesso a stress o altri problemi, ma comporta comunque un rischio di infortuni per loro stessi e per gli altri e di danni ai rapporti interpersonali. Ricorrere all’aiuto di un professionista in caso di problemi è sempre la decisione migliore, poiché aiuta molte persone ad apprendere a gestire con successo il loro consumo di alcolici, cambiando il loro comportamento.

Ma ci sono altri che bevono in modo più pesante e persistente, con effetti più gravi. Possono avvertire un impulso costante a bere e sperimentare spiacevoli effetti fisici di astinenza quando smettono (1). Possono anche abbandonare le attività piacevoli, ritirarsi dalle relazioni e trascurare altri aspetti della loro vita per concentrarsi sul consumo di alcolici. Questi sintomi suggeriscono disturbi legati al consumo di alcol (AUD). Le persone con un consumo problematico di alcolici richiedono un'attenzione esperta ed eventualmente una cura.

Sono disponibili risorse per aiutarvi a capire se il vostro consumo di alcolici è pericoloso e a individuare la linea d'azione appropriata

Se siete preoccupati per il vostro consumo di alcolici, ci sono strumenti che possono aiutarvi a determinare la gravità dei vostri sintomi e cambiare le vostre abitudini. Se temete invece per il consumo di alcolici di qualcun altro, queste risorse possono supportarvi ad aiutarli.

Come primo passo, un semplice strumento chiamato AUDIT (Alcohol Use Disorder Identification Test), un test dei disturbi legati al consumo di alcol, (2, 3) può aiutarvi a capire se dovreste essere preoccupati. L'AUDIT può anche aiutarvi a capire se avete bisogno dell’assistenza di un professionista, in modo che possiate rivolgervi a uno specialista qualificato. Potete sostenere il nostro test qui.

In molti casi, l'intervento di un professionista può aiutare le persone ad affrontare i motivi che le hanno indotte al consumo di alcolici e a identificare i cambiamenti da apportare. A seconda della gravità del vostro problema, un intervento può aiutarvi a cambiare il vostro comportamento. Questo approccio è stato sviluppato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità per aiutare le persone che non sono dipendenti e si è dimostrato efficace nel sostenere il cambiamento (4-6).

I disturbi legati al consumo di alcol (AUD) sono una patologia mentale complessa con molte cause, ma anche molte opzioni di cura.

Un intervento potrebbe non essere sufficiente se i vostri problemi sono più gravi (7). I disturbi legati al consumo di alcol sono una patologia mentale e una forma di dipendenza, spesso chiamata sindrome da dipendenza da alcol ("alcolismo”) (1, 8). Le persone che ne soffrono hanno un forte desiderio di bere e sperimentano spiacevoli effetti fisici di astinenza quando non lo fanno. Possono rinunciare ad altre attività e relazioni piacevoli e concentrarsi sul bere, o possono farsi male o ferire gli altri a causa dell'alcolismo.

Le cause alla radice di questi disturbi sono complesse e variano da persona a persona:

I disturbi legati al consumo di alcol raramente sono riconducibili a un'unica causa e sono invece il risultato di una combinazione di diversi fattori. Ci sono molti motivi per cui alcune persone sviluppano questi disturbi e altre no. È importante ricordare che il consumo problematico di alcol non è un segno di debolezza o un fallimento morale.

Come per altre forme di dipendenza e di salute mentale, ci sono cure per il consumo problematico di alcol e i disturbi legati al consumo di alcol. Il tipo di cura più efficace dipende dalla gravità del problema, dalle sue cause di fondo e dall'individuo. Per alcune persone, i gruppi di auto-aiuto e di sostegno come gli Alcolisti Anonimi sono l'approccio migliore. Altri rispondono meglio alle terapie psichiatriche e al counselling o ai farmaci che possono aiutarli a smettere di bere. Qualunque sia il corso della cura o l'intervento, se soffrite di disturbi legati al consumo di alcol o conoscete qualcuno che ne soffre, un ambiente e una rete di supporto sono la chiave per un esito positivo.

Vi preoccupano gli effetti del consumo di alcolici?